L’importante è vedere

Edizione 2017

locandina1.3

Il 24,25 giugno l’associazione culturale “IL GERANIO” ha il piacere
di presentarvi la seconda edizione diL’importante è vedere“, appuntameno dedicato a tutti
gli appassionati e a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla fotografia.

Nelle sale della Casa della Cultura di Villa de Sanctis ospiteremo
le mostre degli allievi dei corsi di fotografia tenuti da Damiano Rosa e degli allievi del laboratorio fotografico “L’inganno degli occhi” tenuto
da Angelo Turetta.

Sabato 24 giugno dalle ore 18.30, avremo la possibilità di conoscere il maestro Angelo Turetta in una conferenza, a ingresso libero, condotta da Damiano Rosa e Barbara LeddaLa giornata di sabato si concluderà con l’XI edizione del concorso fotografico FOTOCENANDO.
Il programma prevede come al solito la cena, la proiezione delle foto dei partecipanti e infine la proclamazione e premiazione dei vincitori.
Domenica 25 giugno, un altro imperdibile appuntamento, sempre a ingresso libero, concluderà la manifestazione. Alle ore 19 avremo l’onore e il piacere di ospitare gli attori
Toni Garrani, Roberta Caronia, Margherita Mastrone e Jacopo Venturiero
che sulle note della musica dal vivo di Massimo Nunzi leggeranno
brani tratti dalla vita di Don Mc Cullin, Tina Modotti, Douglas Kirkland, Annie Leibovitz.
Vi aspettiamo!

Per chi vuole partecipare al concorso Fotocenando di seguito può leggere il bando.
ll prossimo FOTOCENANDO, si terrà sabato 24 Giugno 2017 alle 20,00
presso Villa De Sanctis, e avrà come titolo:
“I non luoghi”
Il termine ultimo per inviare le foto è martedì’ 20 Giugno 2017.
Le regole per partecipare sono le seguenti:
1) Il tema sarà “I non luoghi”.
2) Le foto dovranno essere massimo 5 tutte a Colori o tutte in Bianco e Nero.
Il formato dovrà essere adeguato alla proiezione e quindi il lato lungo
non dovrà essere inferiore ai 2000 dpi, per tenerci larghi.
Se avete dubbi mandatele a a pieno formato.
Le foto dovranno essere nominate con un numero sequenziale seguito da
nome e cognome dell’autore senza spazi (esempio: 1mariorossi, 2mariorossi ecc.) e in tale ordine le foto saranno proiettate.
Non dovranno comparire firme o cornici.
3) Le foto dovranno essere inviate all’indirizzo info@damianorosa.it
tramite Wetransfer.com entro e non oltre il 20 Giugno 2017.
4) La partecipazione al concorso è come sempre gratuita.
Ci sarà solo un contributo per la cena (15 euro) che sarà utilizzato per sostenere le attività dell’associazione,
se vi prenotate e pagate in anticipo il contributo sarà di 13 euro.
5) Ci sarà una Giuria tecnica, con Presidente Angelo Turetta, e una Giuria popolare.
Due premi saranno assegnati dalla Giuria Tecnica e uno da quella popolare.
La giuria valuterà gli aspetti tecnici, compositivi, la scelta dell’ordine di successione delle immagini e il grado di attinenza con il tema.

La cena sara’ servita nel giardino, per ovvi motivi logistici, è obbligatoria la prenotazione per partecipare! Grazie!

Vi aspettiamo tutti sabato 24 Giugno ore 20, 00 a Villa De Sanctis- Via Casilina,665
Parcheggio in via dei Gordiani.

 

 


L’IMPORTANTE E’ VEDERE 2016

locandina bassa risoluzioneAlberto Angela, Tano D’Amico e Toni Garrani, per citare i personaggi più conosciuti al grande pubblico, saranno presenti nei giorni 6, 7 e 8 maggio 2016 all’evento “L’importante è vedere”, tre giorni di incontri, mostre e dibattiti sulla fotografia, presso la
Casa della Cultura di Villa De Sanctis a Roma.

Una manifestazione ideata e organizzata dai fotografi e docenti Barbara Ledda e Damiano Rosa, che vedrà anche la partecipazione dell’editore e fotografo Claudio Corrivetti (Edizioni Postcart) e di Giacomo Marcucci, fotografo ed esperto di tecniche fotografiche.

Il filo rosso che legherà i vari appuntamenti è il rapporto tra fotografo e soggetto, che è sicuramente uno degli aspetti più affascinanti di questo lavoro. L’azione del “vedere” che si distingue dal semplice “guardare” e dal più complesso “osservare” è il momento in cui il fotografo scopre il suo soggetto, lo isola da tutto il resto, lo inquadra, lo mette a fuoco, gli dà la giusta esposizione per fissarlo sulla pellicola o sul sensore digitale in maniera permanente.

Sulla scia di questa tematica, nella giornata conclusiva della manifestazione Alberto Angela racconterà il suo profondo rapporto con la fotografia attraverso alcune sue diapositive inedite, scattate in giro per il mondo durante la realizzazione dei suoi popolarissimi programmi divulgativi, e Toni Garrani, noto attore e conduttore radiofonico e televisivo, leggerà alcuni brani scritti da grandi maestri della fotografia.

Durante gli incontri precedenti il fotografo e giornalista Tano D’Amico esporrà e commenterà alcune sue stampe – che sarà anche possibile acquistare – tratte dal suo sterminato archivio che dagli anni settanta a oggi racconta i fatti della gente più umile, dei bambini, dei lavoratori che lottano per i propri diritti. Claudio Corrivetti parlerà della sua esperienza lungo un percorso che lo ha portato a diventare una figura di riferimento nell’editoria specializzata in Italia. Infine, Giacomo Marcucci spiegherà come le tecniche, i materiali e le attrezzature fotografiche hanno condizionato il linguaggio e la creatività fotografica dal dagherrotipo allo smartphone.

Un’interessante mostra fotografica verrà allestita da venerdì 6 maggio: oltre alle immagini di Tano D’Amico, ospiterà alcuni lavori di Damiano Rosa, scattati rigorosamente in bianco e nero su pellicola, e una selezione di foto degli allievi del corso di ritratto tenuto da Barbara Ledda e Damiano Rosa, insieme alle migliori foto vincitrici delle varie edizioni di Fotocenando, l’originale contest fotografico creato dall’associazione Il Geranio, giunto alle decima edizione.

“L’importante è vedere” si preannuncia dunque come una bella e ricca iniziativa artistica e culturale. Un’opportunità in particolare per i territori di Centocelle e Casilino che la ospiteranno. Un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati di fotografia (e non solo).


PROGRAMMA
Venerdì 6 maggio
Ore 18.00 – Inaugurazione della manifestazione
Sabato 7 maggio
Ore 11.30GIACOMO MARCUCCI spiegherà come tecniche, materiali e attrezzature hanno condizionato il linguaggio e la  creatività fotografica.
Ore 16.00  –  CLAUDIO CORRIVETTI – Dalla fotografia all’editoria.
Ore  18.30TANO D’AMICO commenterà le sue foto esposte che raccontano i fatti della gente più umile, dei bambini, dei lavoratori che lottano per i propri diritti.
Domenica 8 maggio
Ore 16.00TONI GARRANI leggerà alcuni brani scritti dai maestri della fotografia.
Ore 18.00ALBERTO ANGELA – Scatti di viaggio.


ESPORRANNO
Mostra personale
Tano D’amico.
Mostra personale
Damiano Rosa.
Mostra “FOTOCENANDO”
Giafranco Praitano, Maurizio Bica, Alessandro Bianco, Massimo Bea,
Arianna Panza, Marcello Perino, Michele Morabito.
Mostra “GUARDAMI”
Barbara Montagnoli, Loredana Pensa, Marcello Volpetti,
Mario Picca, Antonello Subioli, Arianna Panza.