Insieme in coro

Il progetto ha lo scopo di promuovere la cultura della musica, nella profonda convinzione del valore formativo dal punto di vista creativo, affettivo, relazionale e di educazione sociale, valori profondi che stanno alla base di una crescita equilibrata della personalità di ciascuno. Senza dimenticare che la formazione musicale dei bambini può alimentare talenti, abilità e passioni che la scuola ha il privilegio e la responsabilità di scoprire.
Lo studio di essa è da considerarsi come un investimento  di energie e di professionalità, in funzione del progresso sociale e culturale della comunità nel suo insieme.

E’ in tale contesto che si inserisce il nostro progetto: “INSIEME IN CORO” di cui proponiamo l’attuazione da ottobre 2016 a maggio 2017.

L’attività in oggetto si configura come mezzo di crescita integrale e di formazione armonica del bambino, stimolando la sua creatività e potenziando le sue capacità di ascolto, di concentrazione e di apprendimento.

Il progetto finalizzato ai bambini dai 6 ai 10 anni, ha come obiettivo primario la formazione delle abilità musicali attraverso la pratica corale, attraverso la realizzazione di forme di spettacolo, che possono concretizzarsi in saggi da realizzare uno a Natale ed uno a fine anno scolastico.

Il corso si  prefigge gli obiettivi di:

  1. Creare attraverso il canto corale, preso come elemento di coesione, un gruppo
  2. Assecondare e sviluppare l’apprendimento musicale del bambino, dal punto di vista ritmico, armonico, melodico.
  3. Creare le basi per una buona tecnica vocale, che permetta ai bambini di utilizzare correttamente le corde vocali
  4. Impartire le basi per la lettura della musica
  5. Esplorare ed imparare attraverso l’ascolto ed il gioco.

In questa fase  il bambino si avvicina alla musica attraverso “il fare” e “l’usare” i mezzi che è in grado di padroneggiare e comprendere. La voce e il suo sviluppo è importante e fondamentale e avviene attraverso attività che danno spazio alla fantasia e alla creatività dei bambini.

I vari punti su citati verranno sviluppati progressivamente nel corso delle circa 32 ore di lezione.

In particolare seguiremo un percorso composto da quattro tappe.

La prima dopo circa un mese, quindi alla fine di ottobre, si prefiggerà l’obiettivo di:

  • Raggiungere una prima conoscenza tra gli elementi del gruppo
  • Apprendere le prime nozioni sulla respirazione e l’igiene vocale
  • Conoscere le note, il rigo e la chiave di Sol
  • Imparare i primi semplici brani

La seconda tappa si raggiungerà a fine dicembre in concomitanza del saggio di Natale ed avrà lo scopo di:

  • Dopo un prima conoscenza tra i bambini raggiungere una socializzazione
  • Migliorare la respirazione e insegnare la tecnica per scaldare correttamente le corde vocali
  • Conoscenza dei valori e le pause musicali
  • Eseguire un primo saggio di Natale con brani molto semplici.

La terza tappa sarà circa a fine marzo e si prefiggerà di:

  • Aumentare sempre più la stima all’interno del gruppo
  • Cominciare a trattare oltre alla respirazione, all’igiene vocale ed al riscaldamento anche l’elemento dell’espressività nel bambino e quindi far entrare in gioco anche la sua creatività
  • Per ciò che riguarda la teoria, la conoscenza del ritmo, tempo e misure
  • Proseguimento dello studio dei brani musicali tratti dal libro dei canti per la preparazione del repertorio da eseguire a fine anno scolastico.

La quarta ed ultima tappa si avrà a giugno ed avrà lo scopo di:

  • Aver creato un gruppo omogeneo reso saldo ancor più oltre che dalla conoscenza tra i bambini, dall’amore per il canto
  • Aver raggiunto una conoscenza primaria di tutto ciò che riguarda la respirazione, l’igiene vocale, il riscaldamento della voce e le prime nozioni sull’espressività.
  • Elementi fondamentali sulla lettura della musica.
  • Aver creato un repertorio di diversi brani per l’esecuzione del saggio di fine anno scolastico.

Docente Prof. Claudia Castrichella